Terapia di coppia

Nella coppia cosi come nella famiglia ed in qualsiasi contesto relazionale, fare esperienza dell’altro implica anche momenti di negatività, nel corso dei quali si sperimenta ciò che l’altro non è rispetto a ciò che credevamo che fosse o che potesse diventare. Il rapporto a due è in fondo un vero e proprio processo costituito da tanti elementi, dalle attese, alle speranze, tipiche dell’innamoramento, fino anche alle delusioni, anzi sono proprio quest’ultime che ne sanciscono il passaggio all’amore, inteso come scelta, come volontà a continuare il percorso di vita insieme.

La terapia di coppia è uno spazio di riflessione per trovare gli strumenti di risoluzione dei conflitti coniugali.

La psicoterapeuta aiuta le coppie in crisi ad individuare il vero problema e a ristabilire una comunicazione per aiutare i partner in un momento difficile della loro vita di relazione. Il percorso psicoterapico di coppia si configura come un intervento da parte di un professionista che mira ad individuare i problemi relativi al rapporto di coppia,a proporre cammino terapeutici di soluzione, sia all’interno della seduta, che nelle fasi successive.

La terapia di coppia tiene conto anche di altri membri coinvolti nella crisi di coppia ( i figli, la famiglia d’origine). Le sedute possono essere settimanali o quindicinali, a seconda delle situazioni e del grado di conflittualità; la durata di ogni seduta è leggermente più lunga di una seduta individuale ( 1 ora e mezza circa).

Può essere pertanto utile ricorrere ad un percorso per:

  • Migliorare la capacità comunicativa
  • Elaborazione della separazione e del divorzio